• 0965.23001 / Fax: 0965.23002

I paesaggi della fiumara laverde. la riqualificazione partecipata di una valle

La Città Metropolitana di Reggio Calabria nell’ambito del Progetto pilota Contratto di Fiume per la Fiumara Laverde intende avviare un’attività di partecipazione per il coinvolgimento degli attori locali, dei comuni e degli enti territorialmente interessati, delle associazioni e dei professionisti per la promozione e la diffusione del Contratto di Fiume, ritenendolo uno strumento utile, efficace e necessario per la tutela, valorizzazione e sviluppo dei territori.

Per tale ragione organizza il 10 aprile 2019 a Reggio Calabria, dalle ore 9.30 alle ore 18.00 presso la Sala Conferenze del Palazzo Corrado Alvaro della Città Metropolitana di Reggio Calabria, il I FORUM Il quadro delle conoscenze Progetto pilota Contratto di Fiume per la Fiumara Laverde  dal titolo: “I PAESAGGI DELLA FIUMARA LAVERDE. La riqualificazione partecipata di una valle”

Il FORUM avvia di fatto il processo partecipativo previsto dal  progetto e le attività di sensibilizzazione e divulgazione dello strumento di programmazione volontaria Contratto di Fiume.

Il FORUM è strutturato in quattro FOCUS. Il I FOCUS dal titolo CONTRATTI DI FIUME E GOVERNANCE prevede un dialogo tra gli amministratori e gli attori locali con l’intento di tracciare un percorso virtuoso che trovi effettiva sostanza in accordi operativi (documento di intenti) per giungere all’approvazione del documento strategico condiviso e alla redazione del Piano d’Azione e la sottoscrizione del Contratto che impegni i sottoscrittori alla realizzazione di progetti sostenibili; nel II FOCUS VISIONI PROGETTI RICERCHE l’attenzione è rivolta alla conoscenza dei programmi piani e progettualità in essere nel territorio del bacino della Fiumara Laverde e alle ricerche prodotte per la valorizzazione dei territori fluviali; nel III FOCUS PAESAGGI E SISTEMI AMBIENTALI prevede  la raccolta e messa a sistema delle informazioni disponibili, sia in termini di produzione scientifica già pubblicata, sia dei principali elementi di sensibilità ambientale (valenze ambientali, vulnerabilità e criticità ambientali), utili per la costruzione di un quadro conoscitivo condiviso; infine il IV FOCUS PARTECIPAZIONE E COMUNITA’ è uno spazio aperto alla partecipazione delle comunità e a contributi, proposte da parte delle associazioni.

L’evento è realizzato in collaborazione con gli Ordini professionali degli Architetti, Ingegneri, Agronomi e Geologi per un coinvolgimento attivo di tutti i professionisti che operano sui territori.

L'evento riconosce 3 cfp previa iscrizione al portale dedicato: http://www.ordingrc.it/index.php/corsi/index

 

Allegati: