• 0965.23001 / Fax: 0965.23002

Ottava giornata nazionale dell’ingegneria della sicurezza

  • 20 ottobre 2020 @ 16:39

La Giornata Nazionale dell’Ingegneria della Sicurezza è giunta alla sua ottava edizione.

La manifestazione si terrà il 23 ottobre 2020 e verrà trasmessa tramite la piattaforma webinar della Fondazione CNI a partire dalle ore 09.00. 

L'evento avrà come titolo “I nuovi scenari della sicurezza tra evoluzione professionale, nuovi approcci metodologici, emergenza sanitaria”.

I lavori saranno articolati in tre sessioni distinte, due la mattina ed una il pomeriggio. 

Durante la prima sessione i relatori si confronteranno sulla necessità improrogabile di far crescere la professionalità dei soggetti che operano nel mondo della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro, dalle aziende ai lavoratori, dai professionisti alle pubbliche amministrazioni. Sarà inoltre attenzionata la problematica della fruizione dei luoghi pubblici in relazione all’emergenza sanitaria.

La seconda sessione avrà lo scopo di analizzare la situazione in merito ai rischi presenti nei cantieri anche in relazione alle modalità operative e alle procedure precauzionali introdotte dalla normativa a seguito dell’emergenza COVID19. Si analizzeranno anche casi specifici che sono stati affrontati dai relatori in questi mesi in cui l’attività nei cantieri è ripresa dopo il lockdown.

Infine nella terza sessione si affronteranno i temi della sicurezza antincendio, partendo da un bilancio sull’applicazione del Codice, a cinque anni dalla sua pubblicazione. Dopo un resoconto sulle peculiarità e criticità dell’attività del professionista antincendio, si illustrerà la prossima modifica dell’Allegato 1 del DPR 151/2011 (elenco attività soggette), per concludere con alcune proposte del CNI in materia di semplificazione delle procedure di prevenzione incendi.

Il convegno è gratuito.

Le iscrizioni saranno aperte a partire dalle ore 10:00 del 21 ottobre 2020 sul sito www.cni.it cliccando sul link dell'evento.

La Piattaforma Webinar della Fondazione CNI ammette un numero massimo di 3000 partecipanti per la sezione della mattina e 3000 partecipanti per la sezione del pomeriggio.

La partecipazione alla giornata sarà valida per l'acquisizione di n°3+2 CFP (3 per la sezione antimeridiana e 2 per la sezione pomeridiana) per l’aggiornamento delle competenze professionali degli Ingegneri.

La partecipazione prevede inoltre il riconoscimento di n°3 ore valide come aggiornamento formazione RSPP/ASPP/Coordinatori sicurezza cantieri.

Allegati: